Comune di Pisa

Rete civica pisana

Tutela Sanitaria

La sorveglianza sanitaria è una delle misure generali di tutela per la protezione della salute dei lavoratori esposti a rischi professionali. In particolare, ai sensi dell’art. 2, c. 1, D.Lgs. 81/08, la sorveglianza sanitaria è l’insieme degli atti medici preventivi e periodici finalizzati alla tutela dello stato di salute e sicurezza dei lavoratori, in relazione all’ambiente di lavoro, ai fattori di rischio professionali e alle modalità di svolgimento dell’attività lavorativa.

Il contenuto della sorveglianza sanitaria è definito dal protocollo sanitario che viene redatto dal Medico Competente sulla base della valutazione dei rischi; consiste nella raccolta dei dati anamnestici e nell’esame obiettivo accompagnato eventualmente da esami specialistici mirati, esami strumentali e di laboratorio. Dalla integrazione dei dati raccolti, il Medico Competente è in grado di esprimere una valutazione sullo stato di salute dei lavoratori rilasciando un giudizio di idoneità alla mansione specifica a cui i lavoratori sono addetti.

I lavoratori hanno l’obbligo di sottoporsi ai controlli sanitari disposti dal Medico Competente con una frequenza stabilita nel protocollo sanitario.

Dal 1 agosto 2016 il medico competente del Comune di Pisa è la dott.ssa Maria Ceravolo.

Ultima modifica: 05/10/2016 13:58