Comune di Pisa

Rete civica pisana

Iscrizione al servizio: Modalità, Tariffe e Regolamento

Per l’a.s. 2019/2020 l’iscrizione al servizio di Refezione scolastica e la richiesta di agevolazione tariffaria può essere effettuata esclusivamente on line tramite accesso alla pagina http://servizi.comune.pisa.it a partire dal 5 aprile 2019 e fino alle ore 17:00 del 19 settembre 2019.

Non verranno accettate domande cartacee, né consegnate agli sportelli, né trasmesse via mail o via pec.

Le modalità relative all’iscrizione, assegnazione e revisione della quota sono consultabili nell’avviso specifico.

L'accesso al sistema di iscrizione on line avviene tramite:

  1. CiTel, per cui è possibile richiedere le credenziali attraverso la funzione “Registrati” nella pagina “Servizi online” al link http://servizi.comune.pisa.it o presso l’URP (Lungarno Galilei 48, orario di apertura: lunedì-mercoledì-venerdì 8,30-12,30; martedì-giovedì 8,30-12,30 e 15,00-17,00)
  2. SPID (SPID è il sistema di accesso che consente di utilizzare, con un'identità digitale unica, i servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati accreditati);
  3. Smartcard abilitate all'utilizzo (Carta d'identità elettronica, Carta Infocamere, Carta Regionale dei Servizi).

 Istruzioni per le iscrizioni on line

1. accesso: consentito con credenziali "CiTel" (Comune di Pisa), Smartcard o SPID;
2. accesso alla pagina del servizio: viene mostrata una scheda che contiene tutte le informazioni necessarie per proseguire nelle compilazione e/o per chiedere informazioni e selezionando "Le mie richieste" dal menu utente si può accedere a tutte le proprie richieste sia compilate parzialmente che già inviate;
3. compilazione: avviene compilando schede successive, i dati del richiedente vengono precompilati, se residenti nel Comune di Pisa, la scelta del componente familiare avviene direttamente accedendo all'anagrafe comunale, selezionando "aggiungi figlio/a" e tali campi vengono precompilati, possibilità di visualizzare/stampare la domanda prima dell'invio. In caso di utenti residenti fuori dal Comune di Pisa è possibile inserire i dati manualmente;
4. invio: possibilità di inviare la domanda in un secondo momento accedendo a "Le mie richieste", all'invio dell'istanza si ottiene la ricevuta dal protocollo ufficiale del Comune di Pisa sia via e-mail che tramite accesso a "Le mie richieste";
5. accesso a “Le mie richieste”: l'utente può verificare anche dopo anni le richieste inviate o non completate, avendo quindi un ambiente che raccoglie le istanze inviate e non, suddivise per tipologia di servizio/istanza.

Ultima modifica: 08/08/2019 08:37