Comune di Pisa

Rete civica pisana

Cosa è il Global Service

Il Global Service
Gestire un patrimonio in Global Service significa passare da una gestione "tradizionale" (affidata al personale interno o a differenziati e sporadici interventi di terzi) ad una gestione terzializzata e globale. Ciò costituisce una scelta importante e innovativa, che comporta attente valutazioni, tanto sul piano economico, quanto sotto il profilo organizzativo. L'adozione di questo nuovo modello organizzativo, nato dalla logica efficientistica e fondato sulla razionalizzazione delle risorse, è in grado, se affidato ad un soggetto con l'esperienza e le capacità per attuarlo correttamente, di portare notevoli benefici tecnici, logistici e gestionali ad entrambi i "partner" (Proprietario e Gestore del bene).
Caratteristica peculiare della modalità contrattuale di affidamento di servizi in Global Service è l'assunzione, da parte dell'Assuntore, della piena responsabilità sul risultato finale della gestione, alla cui qualità è subordinata la corresponsione del compenso, attraverso un sistema di incentivi e penali costruito ad hoc.


I vantaggi operativo - gestionali per l'Assuntore (Gestore) e per il Committente sono:
• la qualità del risultato della gestione grazie alla capacità di scelta (da parte dell'Assuntore) del servizio più opportuno ed adeguato alle specifiche esigenze del Committente;
• la garanzia di continuità operativa;
• l'autonomia di gestione degli interventi da parte dell'Assuntore, con la possibilità di perseguire economie di scala, e grande flessibilità organizzativa;
• il rispetto dei tempi d'intervento garantiti da contratto;
• la possibilità di un maggiore confronto tra Committente e Assuntore sulle modalità tecnico-gestionali di risoluzione dei problemi;
• la possibilità per il Committente di fare affidamento, in momenti di emergenza, su di un partner di rilievo in grado di risolvere i più svariati problemi.


Il Global Service del verde della città di Pisa
Le principali attività/servizi che costituiscono il Global Service del Verde sono:
• anagrafica quali-quantitativa del patrimonio verde georeferenziata;
• una centrale operativa contattabile tramite N° VERDE in grado di recepire tempestivamente richieste di intervento e fornire informazioni in tempo reale sulle attività programmate od in corso di esecuzione
• il monitoraggio costante dello stato fisico e prestazionale delle aree verdi e dell' arredo urbano ivi presente ;
• pianificazione temporale e progettazione esecutiva degli interventi manutentivi;
• esecuzione degli interventi manutentivi programmati;
• esecuzione degli interventi di pronto intervento;
• gestione delle banche dati su supporto informatico ;
• report statistici sia di tipo operativo che amministrativo;
• analisi dei dati a consuntivo.


Nell'ambito di questo servizio l'Amministrazione ha stabilito a priori frequenze e modalità di svolgimento di tutte le attività manutentive (programmate e non), e soprattutto ha definito il perimetro delle competenze compensate con un canone annuale; è compito dell'assuntore poi monitorare, progettare, coordinare, gestire le necessità manutentive ed erogare le attività effettuandone il controllo con piena responsabilità sul raggiungimento degli obiettivi prefissati dal contratto.

Per una ottimale gestione del servizio Euroambiente si avvale di un valido sistema informativo di ultima generazione in grado di:
• raccogliere dati relativi al patrimonio immobiliare fornendo una conoscenza puntuale del patrimonio, la sua distribuzione territoriale (beni georeferenziati), l'inventario, ed il suo stato tecnico-prestazionale;
• gestire in termini funzionali e qualitativi le molteplici attività manutentive
• archiviare dati ed informazioni di ritorno di tutti i dati relativi agli interventi effettuati (ivi compresi dati economici)
• effettuare un'analisi dei servizi erogati e/o da erogare nel rispetto degli standard imposti dal contratto;
• effettuare un'analisi dei programmi di manutenzione ordinaria e straordinaria e tempestive rimodulazioni alla luce di eventuali nuove esigenze manutentive
Tale sistema, inoltre, costituisce per l'Amministrazione lo strumento di controllo quali-quantitativo delle attività esternalizzate .
Le attività extra-canone vengono richieste direttamente dall’ Amministrazione e corrisposte a misura in base alle necessità manutentive straordinarie del patrimonio verde ed alle risorse economiche di cui può disporre l'Amministrazione.

Ultima modifica: 24/11/2016 11:53