Comune di Pisa

Rete civica pisana

Gioco del Ponte

Il Gioco del Ponte trae origine dal più antico gioco militare del “Mazzascudo” che consiste in una battaglia simulata. Si svolge sul Ponte di Mezzo e, come allora, consiste nella conquista di tutta la metà occupata dalla parte avversaria. Nella versione moderna si fronteggiano 12 Magistrature (quartieri della città) riunite nelle Parti di Tramontana e Mezzogiorno (a Nord e Sud del fiume Arno). Prima del Gioco si svolge il fastoso corteo storico sui Lungarni, composto da 700 figuranti con costumi e armature del Cinquecento.

Ultima modifica: 30/05/2019 18:51