Comune di Pisa

Rete civica pisana

Mura di Pisa tra fiori e storie d'amore

Un mese da vivere ricco di eventi speciali: il programma

 dal 31 marzo 2019 al 28 aprile 2019

Storie d'amore, leggende pisane, esperimenti galileiani, letture a tema floreale: le Mura di Pisa, che hanno appena festeggiato i primi 100mila accessi, si immergono nell'atmosfera primaverile con una serie di appuntamenti speciali che permetteranno di scoprire curiosità e aneddoti particolari sulla storia della città, vivendo la bellezza di Pisa dall'alto del camminamento in quota.

Domenica 31 marzo doppio appuntamento: si parte alle 15.30 da piazza delle Gondole con ‘Mura in gioco‘, un’iniziativa per i più piccoli che saranno protagonisti con passeggiata, laboratori e letture animate a tema Cappuccetto Rosso. Si prosegue alle 17 con partenza dalla Torre Santa Maria con 'L'ora in più', visita guidata straordinaria in occasione del cambio dell'ora, alla scoperta degli stretti legami tra la cinta muraria e i monumenti di piazza dei Miracoli. E dal 1° aprile le ore in più saranno due: l'orario di apertura quotidiana del camminamento viene prolungato fino alle 19 con ultimo accesso alle 18.30.

Venerdì 5 aprile dalle 19 alle ore 20.15 la visita guidata 'Mura di Pisa Rosso Sangue' con City Grand Tour, sulle orme del quarto volume della collana 'A giro per Pisa' edito da Marchetti editore, per il ciclo 'Mura di Pisa Grand Tour'. Palazzi rinascimentali e vicoli medievali si tingono del rosso di episodi cruenti; tra congiure trecentesche e contemporanee, tra credenze popolari ed esperimenti scientifici, l’itinerario svela curiosità e aneddoti lungo una linea temporale lunga quasi trenta secoli. Durante il percorso, che parte dalla Torre Piezometrica e arriva fino in piazza dei Miracoli, i più coraggiosi potranno andare alla ricerca del fantasma del Conte Ugolino.

A spasso sulle Mura con Sergio Costanzo è l'evento di domenica 7 aprile: il famoso scrittore farà immergere i partecipanti nelle atmosfere dei suoi romanzi, tra storia, leggenda e un retrogusto di pisanità. Inizio alle 17 con ingresso da Piazza delle Gondole e discesa alla Torre Santa Maria.

Domenica 14 aprile le Mura si sdoppiano: dalle 15 alle 19.30 il #PisaOpenDay degli Yallers Toscana che comprende la visita guidata, la possibilità di partecipare a un contest fotografico, e agevolazioni per usare l'innovativa App PEM Cards, creata dalla start up pisana Emotion srl, per trasformare i propri scatti in cartoline postali; partenza dalla Torre di Legno e arrivo in piazza dei Miracoli. Dalle 17.30 'Mura in gioco speciale Pisa in fiore': laboratori e letture animate a tema floreale per bambini dai 6 ai 10 anni, ingresso e uscita da Piazza delle Gondole.

Si prosegue con un altro appuntamento del ciclo 'Mura di Pisa Grand Tour': venerdì 19 aprile dalle 19 'Mura di Pisa&Love', partenza dalla Torre Piezometrica e arrivo in piazza dei Miracoli con le guide City Grand Tour. Incontri clandestini, fughe d'amore e bugie: alla scoperta dei luoghi più nascosti, ma pur sempre sotto gli occhi di tutti.

La settimana dopo è la volta di un divertente appuntamento dedicato a grandi piccini a cura di City Grand Tour in collaborazione con Città del Sole Pisa: 'Giro gioco', una passeggiata alla ricerca di dettagli che celano storie, un gioco per acuire lo sguardo, cercare, osservare. Un tour per grandi e bambini dai 5 ai 10 anni in cui la guida alternerà racconti a quesiti e indovinelli. Appuntamento venerdì 26 aprile dalle 19 con partenza dalla Torre Piezometrica e arrivo in piazza dei Miracoli

Il mese si concluderà in bellezza domenica 28 aprile con il professor Sergio Giudici, direttore del Museo degli strumenti di Fisica e della Ludoteca Scientifica, e la visita guidata 'A spasso sulle Mura con Galileo e la Fisica pisana': alla scoperta dei grandi personaggi che hanno contribuito a fare della città un centro di eccellenza per lo studio della fisica e per la sua divulgazione. Inizio alle 17 da Torre Piezometrica e arrivo alla Torre Santa Maria.

Per tutti gli eventi, prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti disponibili telefonando al numero 0500987480 dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 19 (escluso #PisaOpenDay gestito interamente da Yallers Toscana). Diritto di prevendita 1,50 euro. Per le visite guidate si consiglia di venire con le proprie cuffie audio. Informazioni anche sul sito www.muradipisa.it. In caso di maltempo, gli eventi potranno essere rimandati. Prezzi: per gli appuntamenti del ciclo 'A spasso sulle Mura' e per 'L'ora in più' il biglietto intero è di 5 euro, l'ingresso è gratuito per bambini fino a 8 anni e per gli accompagnatori delle persone con disabilità; per gli eventi 'Grand Tour' il biglietto intero è di 10 euro, mentre per l'Open Day il costo di partecipazione è di 10 euro per i soci Yallers e 15 euro per i non soci. Per Mura in gioco il costo di 5 euro è comprensivo di bambino e accompagnatore, così come per Giro Gioco il biglietto di 10 euro comprende adulto e bambini: in entrambi i casi i piccoli devono essere accompagnati. Per le persone con disabilità: sul sito www.muradipisa.it, alla pagina 'Organizza la tua visita – Accessibilità', si può scaricare una guida dettagliata dell'accessibilità del percorso e dei punti di salita; nel caso di visite che terminano alla Torre Santa Maria sarà possibile tornare alla Torre Piezometrica per la discesa.

Coopculture, Cooperativa Itinera e Promocultura costituiscono l'associazione di imprese che gestisce il camminamento in quota delle Antiche Mura di Pisa. Realizzate tra il XII e il XIII secolo, le Mura di Pisa sono un esempio dell'architettura militare dell'epoca. Nella parte settentrionale della città si sono conservate quasi interamente: questo ne ha permesso il restauro e oggi si può percorrere il camminamento in quota, da cui ammirare un inedito panorama cittadino. Il percorso misura 3 km con 4 punti di salita, di cui 3 accessibili alle persone con disabilità; intorno alle Mura si sviluppano 3 ettari di verde urbano, il cosiddetto pomerio

Ultima modifica: 02/04/2019 13:21