Comune di Pisa

Rete civica pisana

Corruzione

Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 115 del  15/06/2017 è stato approvato il Piano di Prevenzione della Corruzione e Trasparenza per il triennio 2017-2019.

Al fine di incrementare l’efficacia e l’incisività delle misure anticorruzione contenute nel piano l’Amministrazione ha rinnovato il percorso di partecipazione e condivisione rivolto ai cittadini e le cittadine, in forma singola o associata, per raccogliere osservazioni e suggerimenti.

Le osservazioni e le proposte devono essere presentate utilizzando il modello disponibile in area download e trasmesse esclusivamente con le seguenti modalità:

-  invio all’indirizzo di posta elettronica: anticorruzione@comune.pisa.it

-  consegna diretta del modello compilato all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, Lungarno G. Galilei, 43 (orario sportello: Lunedì, Mercoledì, Venerdì 8.30 - 12.30 ; Martedì, Giovedì 8.30 - 12.30 e 15.00 - 17.00 – tranne mese di AGOSTO in cui si effettua la chiusura pomeridiana)

-  tramite PEC al seguente indirizzo: comune.pisa@postacert.toscana.it, specificando nell’oggetto “osservazioni  piano Anticorruzione Comune di Pisa”.

Le osservazioni e le proposte devono arrivare entro il 30/09/2017

 

Con provvedimento del Segretario Generale n. 805 del 19/06/2017 sono stati assegnati gli obiettivi anticorruzione e trasparenza 2017 alle strutture dell’Ente.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Anno 2016

  • In attuazione dell’art. 1, comma 14, della legge n. 190/2012 , il Responsabile  della prevenzione ha compilato e pubblicato la  relazione annuale sull’attuazione delle misure contenute nel Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione relative all’anno 2016
  • Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 201 del 15/11/2016, il Piano Anticorruzione è stato adeguato, nella sezione riservata alla trasparenza, alle disposizioni del D.Lgs. n. 33/2013, modificato dal D.Lgs. n. 97/2016
  • Con provvedimento del Segretario Generale n. 923 del 29/07/2016 sono stati assegnati ai Dirigenti gli obiettivi anticorruzione per l’anno 2016.
  • Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 132 del 26/07/2016 è stato approvato il Piano Anticorruzione per il triennio 2016-2018.
  • Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 28 del 08/03/2016 sono state approvate le linee guida per la predisposizione del Piano Anticorruzione 2016-2018.

Anno 2015

  • Nel mese di dicembre 2015, in attuazione dell’art. 1, comma 14, della legge n. 190/2012 , il Responsabile  della prevenzione ha predisposto e pubblicato la relazione sull’efficacia delle misure di prevenzione relative all’anno 2015 definite nel Piani triennale di Prevenzione della Corruzione.
  • Con provvedimento del Segretario Generale n. 1265 del 19/11/2015 sono stati assegnati gli obiettivi anticorruzione 2015, revisionati, alle strutture dell’Ente
  • Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 155 del 10/11/2015 è stato revisionato il Piano Anticorruzione per il triennio 2015-2017
  • Con provvedimento del Segretario Generale n. 278 del 16/03/2015,  sono stati assegnati gli obiettivi anticorruzione 2015 alle strutture dell’Ente
  • Con Deliberazione di Giunta Comunale è stato aggiornato il Piano Anticorruzione per il triennio 2015-2017

Anno 2014

  • Nel mese di dicembre 2014, in attuazione dell’articolo 1, comma 14 della legge 190/2012, il responsabile della prevenzione della corruzione ha pubblicato la Relazione sui risultati dell’attività di prevenzione della corruzione svolta nell’anno 2014
  • Con provvedimento del Segretario Generale n. 1153 del 12/12/2014 è stata approvata la Procedura per la segnalazione di fenomeni e comportamenti corruttivi
  • Con provvedimento del Segretario Generale n. 1069 del 10 novembre 2014 sono stati revisionati e adeguati gli obiettivi in materia di anticorruzione, assegnati  alle strutture dell’Ente con il precedente provvedimento n. 897 del 16 settembre 2014
  • Con provvedimento del Segretario Generale n. 897 del 16/09/2014 sono stati assegnati gli obiettivi in materia di anticorruzione alle strutture dell’Ente, come previsto nel PEG II semestre 2014 (deliberazione della Giunta comunale n. 97 del 15/07/2014)
  • Con provvedimento del Segretario Generale n. 748 del 05/08/2017 sono stati assegnati gli obiettivi in materia di trasparenza alle strutture dell’Ente
  • Con deliberazione della Giunta Comunale n. 96 del 15 luglio 2014 è stato approvato il Piano Anticorruzione 2014-2016

Il responsabile della prevenzione della corruzione è il Segretario Generale, dott.ssa Marzia Venturi, nominata con provvedimento del Sindaco n. 45 del 21 aprile 2015.

Tutti i documenti approvati sono reperibili nella sezione download

Data ultimo aggiornamento: 04.07.2017

Frequenza di aggiornamento dei dati: tempestivo

Redattore pagina web: Simonetta Mazzoni

Responsabile del dato: Marzia Venturi

Licenza: Creative Commons CC-BY

Posizione fisica: file in area download

Ultima modifica: 03/08/2017 09:02