Comune di Pisa

Rete civica pisana

Rimozione rifiuti abbandonati in aree private

SETTORE INTERVENTI DI IGIENE
ProcedimentoIl procedimento inizia con un'istanza da parte dei cittadini o con un verbale sullo stato dei luoghi predisposto dagli organismi preposti al controllo (Polizia Municipale, ARPAT, Corpo Forestale ecc..).
Nel caso di istanza da parte di cittadini, l’Ufficio Ambiente istruisce la pratica e provvede a richiedere specifiche verifiche agli organismi preposti al controllo, i quali prcederanno all'emanazione di specifico verbale.
All'arrivo del verbale di accertamento, l’Ufficio Ambiente comunica l’avvio del procedimento amministrativo al responsabile dell’abbandono dei rifiuti o al proprietario del terreno al quale la violazione sia imputabile a titolo di dolo o colpa in base agli accertamenti effettuati.
L’Ufficio procede con l’emanazione di un ordinanza a firma del Sindaco a carico del trasgressore, per l’avvio a recupero e/o smaltimento dei rifiuti rinvenuti e al successivo ripristino dello stato dei luoghi.
Modalità di avvio della pratica

Il cittadino può avviare la pratica:

a) Per e-mail con PEC comune.pisa@postacert.toscana.it

b) Direttamente all'Ufficio U.R.P (Ufficio Relazioni con il Pubblico) via Lungarno G. Galilei n. 43-Pisa (verifica gli orari sul sito U.R.P.).
c) Per posta, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata all'Ufficio Protocollo Generale via Lungarno G. Galilei n. 42 - Pisa.

ResponsabileRoberto Papini
Tel.050.910485
Fax: 050.910600
e-mail: r.papini@comune.pisa.it
PEC: comune.pisa@postacert.toscana.it
TempiIl procedimento dovrà concludersi entro 60 giorni dalla comunicazione di avvio del procedimento amministrativo.
Qualora il responsabile dell’abbandono dei rifiuti o il proprietario del terreno al quale la violazione sia imputabile a titolo di dolo o colpa non ottemperi si procede d’ufficio all’esecuzione in danno dei soggetti obbligati ed al recupero delle somme anticipate entro 180 giorni.
Ultima modifica: 02/11/2018 10:49