La S.E.Pi. S.p.A., Società delle Entrate Pisa, con sede in Pisa, Via Cesare Battisti 53, istituita dal Comune di Pisa  con Delibera Consiliare n° 63 del 22.07.2004, per la gestione dei tributi locali e la riscossione ordinaria e coattiva delle entrate comunali - tra le quali, le sanzioni per violazione al C.d.S. - è divenuta una realtà nel Gennaio del 2005.
Dal momento della sua costituzione, sono andati progressivamente ad aggiungersi alla compagine sociale anche i Comuni di Vecchiano, di Santa Croce sull'Arno e di Cascina.
Presso gli uffici della S.E.Pi. di via Battisti in Pisa, e delle sedi distaccate presso i Comuni soci, è possibile ottenere informazioni e chiarimenti sulle diverse entrate gestite e/o riscosse, quali l'IMU, la TASI, la TARI, il COSAP, il CIMP, le rette scolastiche e la lux perpetua.

La S.E.Pi. S.p.A. è un'associata ASPEL.

Per accedere alle informazioni relative alle entrate gestite e/o riscosse per ciascun socio, cliccare sulle icone dell'area soprastante

PRENOTAZIONI ACCESSI AGLI SPORTELLI INFORMATIVI

Ultime Notizie

Sospensione sportelli informativi in presenza

In attuazione delle nuove disposizioni governative, che hanno posto la TOSCANA in zona ROSSA, SEPI SPA sospende l'accesso agli sportelli informativi IN PRESENZA in tutte le sedi aziendali. Rimangono attivi tutti i canali di comunicazione On Line quali il servizio di call center, al numero verde 800.432.073, la piattaforma web "Infotributi", e lo sportello remoto in videoconferenza, accessibili da questo sito aziendale.

Chiusura aziendale 2/4/2021

Si comunica che le attività di S.E.Pi. S.p.A., per tutte le sedi aziendali, saranno sospese nel giorno di venerdì 2 aprile 2021. Resteranno attivi il servizio di call center, al numero verde 800.432.073, e la piattaforma web "Infotributi", accessibile da questo sito aziendale.

Ricerca immobile ad uso ufficio nel Comune di Cascina

La S.E.Pi. S.p.A. cerca un nuovo immobile (o porzione) in affitto a uso ufficio nel comune di Cascina, con disponibilità dal 30 giugno 2021. 
Affinché la struttura sia presa in considerazione, dovrà rispondere ad alcuni requisiti specifici.
Lo stabile, ad esempio, dovrà essere ubicato preferibilmente nel centro del comune di Cascina o nelle immediate vicinanze, con collegamenti alle principali vie di comunicazione stradale. La superficie lorda complessiva dovrà essere compresa tra i 250 e i 400 mq, distribuita in diversi locali e con adeguate condizioni di aerazione e luminosità. Dovrà essere conforme alle vigenti norme in materia edilizia, urbanistica e ambientale (risparmio energetico) ed essere predisposto all’allacciamento internet con fibra ottica. 
Caratteristiche preferenziali sono lo sviluppo dei locali su un unico livello, preferibilmente posti al pian terreno e con la presenza nelle vicinanze di un ampio parcheggio. 
Le proposte, per essere valutate, dovranno essere inviate via P.E.C. all’indirizzo: sepi-pisa@legalmail.it.

Per conoscere tutti i requisiti specifici dell’immobile (o porzione di immobile) è possibile scaricare il PDF dettagliato.