Comune di Pisa

Rete civica pisana

Matrimoni

 

Il matrimonio è un negozio giuridico (= manifestazione di volontà) tra due parti di sesso opposto con il quale gli sposi assumono reciprocamente degli impegni. Con il matrimonio si ha il riconoscimento giuridico della famiglia e l’acquisizione dello status di “coniuge”.

L’art. 29 della Costituzione decreta il riconoscimento della famiglia fondata sul matrimonio e questo è regolato dagli artt. 84 e seguenti del Codice Civile. Sino all’entrata in vigore della legge n. 898/1970 (divorzio), il vincolo matrimoniale era indissolubile.

Il matrimonio, civile o religioso, non può essere celebrato prima del 4° giorno compiuta la pubblicazione e non oltre il 180° giorno dalla stessa. Nel giorno indicato dalle parti, l’ufficiale di stato civile ( Sindaco o suo delegato) nella Casa Comunale, alla presenza di 2 testimoni, celebra il matrimonio.

 

TEL: 050/910236-230; E MAIL: matrimoni@comune.pisa.it;  ORARI APERTURA: dal martedì mattina al venerdì mattina dalle 8.30 alle 12.30 ed il martedì pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30 in Via degli Uffizi n. 1 piano terra Ufficio Matrimoni.

 

Nella sezione download è possibile scaricare e stampare l'opuscolo multilingua. Attualmente gli opuscoli sono disponibili in:

bandierainglese_25English 
spagna_24Español 
francia_25Français
portogallo_25Português
Ultima modifica: 02/12/2019 09:41