Comune di Pisa

Progetto Regionale - Polizia di Prossimita'

La Regione Toscana ha approvato e finanziato il progetto della Polizia Municipale "Polizia di Prossimità" con l'obiettivo di incrementare la presenza della Polizia Municipale nelle zone della città caratterizzate dal numero più elevato e più eterogeneo di fruitori (residenti, turisti, pendolari, giovani e studenti), da particolari e crescenti fenomeni di illegalità e microcriminalità che provocano degrado, incidendo sulla vivibilità e sulla pacifica convivenza della comunità locale e dei suoi ospiti. Il perseguimento degli obiettivi di progetto, unitamente alle tipiche attività della polizia locale, intende consentire la riduzione complessiva dei fenomeni di reati e di condotte illecite, unitamente agli apporti, coordinati, degli altri uffici comunali e delle altre Amministrazioni competenti, ed al contributo proveniente dalla cittadinanza attiva. E' stata istituita a tale scopo una squadra di sei agenti di Polizia Municipale. L'attività della squadra affronta le problematiche relative alla sicurezza della città, con una modalità di approccio orientata all'ascolto della cittadinanza e alla soluzione dei problemi anche attraverso l'attivazione di una rete di interlocutori istituzionali. Gli agenti garantiscono il presidio costante nelle aree assegnate ed operano in tali zone per contrastare i fenomeni di degrado, disagio e disordine. Si impegnano a dare risposta alle segnalazioni ricevute, rafforzando il legame fra il cittadino e le istituzioni cittadine. Le aree assegnate al momento sono: via Cattaneo e Porta Fiorentina, asse turistico da piazza Vittorio Emanule II a piazza Duomo e piazza Manin.

Responsabile Isp. Maria Elena Franceschini

mail: pm.prossimita@comune.pisa.it

cell. 3483979169 (anche whatsapp)

Ultima modifica: 04/11/2020 12:06