Comune di Pisa

Rete civica pisana

DISINFESTAZIONE RODITORI

SETTORE DISINFESTAZIONI
   
SERVIZIODISINFESTAZIONE RODITORI/ DERATTIZZAZIONI 
COSAIl servizio prevede interventi di disinfestazione programmati e straordinari sul suolo pubblico e negli immobili di proprieta' comunale non di edilizia residenziale contro roditori nocivi quali topi e ratti. 
CHIIl servizio e' rivolto a tutti i cittadini e ai responsabili delle strutture comunali. 
COMEIl Comune ha dato in appalto il servizio ad una ditta specializzata che periodicamente effettua interventi di derattizzazione sul suolo pubblico e negli immobili di proprieta' comunale non di edilizia residenziale, comprese le zone immediatamente limitrofe.
DOVEIn caso di particolari problemi igienico-ambientali sul suolo pubblico e negli immobili di proprieta' comunale non di edilizia residenziale e' possibile richiedere un intervento straordinario direttamente ed esclusivamente con una delle seguenti modalita':

- tel  050 639 0488
- fax  050 639 0489
- mail disinfestazionipisa@entomox.com

Le richieste giunte con modalita' diverse da quelle suddette non saranno accettate e verranno scartate senza avviso.

L'intervento, se accettato, viene effettuato di norma entro 48 ore dalla richiesta.
 
   
ENTROIl servizio viene effettuato durante tutto l'anno.
CONSULTA IL CALENDARIO DELLA DERATTIZZAZIONE EFFETTUATA DA ENTOMOX
 
   
QUANTOIl servizio e' interamente a spese del Comune. 
PERCHÉI roditori producono danni di vario genere e di varia entita'. Rovinano le costruzioni aprendosi passaggi attraverso soffitti, pavimenti, porte allo scopo di raggiungere i luoghi di rifornimento alimentare. Intaccano persino i metalli e gli isolanti delle installazioni elettriche provocando cortocircuiti e incendi. I danni all'industria sono pure di grave entita': materie prime, prodotti semilavorati e finiti, confezioni ed imballaggi, tutto puo' essere attaccato e distrutto. E' altresi' addebitata a topi e ratti in particolare, la propagazione dei germi di numerose e gravi malattie quali: peste, tifo, carbonchio, dissenteria, colera, afta epizootica, trichinosi, peste suina, rabbia e leptospirosi. 
INOLTREO.M. 14-1-2010 - Proroga e modifica dell'ordinanza 18 dicembre 2008, come modificata dall'ordinanza 19 marzo 2009, recante: Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati.

Per gli interventi negli immobili di proprieta' comunale di edilizia residenziale contattare direttamente ed esclusivamente:

A.P.E.S. scpa
Via Enrico Fermi, 4
56122 Pisa
Tel 800760303
Fax 05045040
apespisa@apespisa.it
Ultima modifica: 11/05/2020 14:36