Comune di Pisa

Rete civica pisana

ATTRIBUZIONE PER NASCITA

ATTRIBUZIONE DELLA CITTADINANZA ITALIANA PER NASCITA

Una persona è cittadina italiana se:

  1. Nasce da padre o madre italiani dovunque avvenga la nascita. Se almeno uno dei genitori è italiano, in ogni caso, il figlio sarà cittadino italiano.
  2. Nasce in territorio italiano. Solo nei seguenti casi:

    A. figli d’ignoti;

    B. figli di apolidi (senza alcuna cittadinanza). In questo caso sono i genitori a dover dimostrare il loro status di apolidi;

    C. figli di stranieri che non seguono la cittadinanza dei genitori per la legge dello stato di appartenenza, secondo quanto previsto dall'art. 2 del DPR 572/93.

P.S.: il cittadino straniero che nasce in Italia non acquista la cittadinanza italiana se non nel caso sopra indicato.

Ultima modifica: 10/03/2017 11:31