Comune di Pisa

Rete civica pisana

Bilancio Preventivo 2020-22, le linee guida. Conti: «Nessun aumento di tasse e tariffe»

Il Consiglio Comunale convocato a partire da giovedì 19 dicembre

Il Consiglio Comunale discute la prossima settimana il bilancio di previsione 2020-22, confermando la tradizione del Comune di Pisa di approvare il principale documento di pianificazione economica entro la fine dell’anno. Il programma dei lavori prevede la convocazione del Consiglio Comunale a partire da giovedì 19 dicembre. Nessun aumento di tasse o tariffe anche per il 2020 è la principale misura inserita nel documento di programmazione, mentre sono previsti investimenti per lavori pubblici di circa 44 milioni di euro e risorse nelle politiche sociali per circa 6 milioni di euro, di cui oltre 3 milioni per servizi finalizzati alle esclusioni sociali, famiglie, disabilità e anziani realizzati direttamente dal Comune e dalla Società della Salute.