Comune di Pisa

Rete civica pisana

Coronavirus, A Pisa nasce "Spesa a casa tua". Le attività che consegnano a domicilio

Pesciatini: «Elenco in fase di aggiornamento. Ringrazio le associazioni di categoria e le attività a servizio della comunità»

Il Comune di Pisa, in collaborazione con le associazioni di categoria Confcommercio Pisa, Confesercenti Toscana Nord e Cna di Pisa, ha predisposto un elenco di esercizi commerciali che svolgono l’attività di consegna a domicilio, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie previste per il confezionamento e per il trasporto. L’attività è intesa come servizio aggiuntivo rivolto ai cittadini che in questa fase di emergenza sanitaria possono spostarsi in città per l’acquisto di beni di prima necessità, ma sono tenuti a ridurre al minimo gli spostamenti e la frequenza di supermercato, limitando l’attività ad una sola persona per famiglia, da effettuare comunque sempre nel rispetto della distanza interpersonale di sicurezza di un metro.

L’elenco provvisorio è pubblicato sul sito del Comune di Pisa, nell'area "Accade in città" alla voce "Spesa a casa tua"; è in continuo aggiornamento: tutte le attività che svolgono questo tipo di servizio possono comunicarlo allo Sportello Unico per le attività Produttive (Suap) del Comune di Pisa (telefono 050.910469 sportellounico@comune.pisa.it - s.bertini@comune.pisa.it).

«Ringrazio Confcommercio, Confesercenti e Cna – dichiara l’assessore al commercio Poalo Pesciatini - per la pronta collaborazione dimostrata nella realizzazione di questo elenco di attività che si prestano a mettere in opera il servizio di consegna a domicilio. Ringrazio direttamente tutti gli esercenti che si sono messi a disposizione per dar vita a questo servizio rivolto ai cittadini e in generale ringrazio tutti coloro che si stanno mettendo a disposizione della comunità, con spirito di sacrificio, solidarietà e senso del dovere. Si ricorda che l’elenco è suscettibile di integrazioni e le attività che svolgono questo servizio possono rivolgersi ancora alle associazioni di riferimento o a mettersi in contatto con i nostri uffici».

CONSULTA L'ELENCO

GALLERIA FOTOGRAFICA

Ultima modifica: 20/03/2020 12:05