Comune di Pisa

Rete civica pisana

Arno, compagno di vita

La mostra che racconta il fiume e Pisa attraverso foto, cimeli e tecnologie

 dal 28 giugno 2019 al 21 luglio 2019

Ospitata dal Museo della Grafica e realizzata nella cornice dell’Anno Europeo dei Beni Culturali, “Arno, compagno di vita” è una mostra fotografica multimediale che festeggia il fiume Arno e racconta storie del fiume e di Pisa attraverso foto, cimeli e tecnologie digitali interattive. La mostra, organizzata dall’associazione internazionale Photoconsortium per il patrimonio fotografico, è finanziata dalla Commissione Europea e costituisce la tappa italiana di WeAre#EuropeForCulture, un progetto che comprende un ampio programma di eventi culturali partecipativi organizzati in tutta Europa durante il 2019.

Per realizzare “Arno, compagno di vita” sono stati coinvolti tanti cittadini pisani e alcuni collezionisti, che hanno messo a disposizione ricordi da sempre conservati in famiglia, fotografie storiche e vecchie cartoline, e che si sono incontrati il 31 maggio in un vivace laboratorio creativo. Dalla citazione di Leopardi ai Gatti Mézzi, dalla pesca a mazzacchera ai canottieri, dalle feste tradizionali sui Lungarni ai ricordi drammatici di piene e alluvioni, “Arno, compagno di vita” mette in luce come il fiume sia una parte integrante non soltanto del panorama di Pisa ma soprattutto della cultura pisana di ieri e di oggi. Chi vive a Pisa da sempre si riconoscerà nelle storie e nelle immagini di questa mostra, e chi a Pisa è di passaggio per turismo, per lavoro o per studio potrà scoprire che l’Arno, nonostante giunga da Firenze, è un pisano vero.
“ARNO, COMPAGNO DI VITA” comprende una selezione di stampe fotografiche, un’installazione fotografica digitale interattiva, carrellate di foto d’epoca e alcuni oggetti simbolo. La mostra sarà inaugurata venerdì 28 giugno alle ore 18, con la partecipazione di ospiti internazionali. La mostra resterà al Museo della Grafica fino al 21 luglio.

Web: www.photoconsortium.net/europeforculture/pisa
Informazioni: info@photoconsortium.net
#europeforculture #EYCH

Ultima modifica: 27/06/2019 16:51