Comune di Pisa

Rete civica pisana

Giornate della salute mentale

Assessore Gambaccini: "Soddisfatti di proseguire insieme un percorso che vede associazioni impegnate nel sostegno a persone con difficoltà mentali"

«Come Amministrazione Comunale siamo soddisfatti di proseguire insieme un percorso che da anni vede molte associazioni impegnate nel sostegno a persone con difficoltà mentali, a rischio spesso di allontanamento ed esclusione sociale. L’obiettivo deve essere, invece, riuscire a coinvolgerle in un percorso di integrazione, inclusione e partecipazione. E il programma presentato, grazie anche alla collaborazione con le famiglie, le associazioni e altre realtà, è sicuramente la strada giusta da percorrere». Lo ha detto l’assessore alle politiche sociali Gianna Gambaccini intervenuta alla conferenza stampa di presentazione del programma sulle Giornate della salute mentale, in programma a Pisa dal prossimo 1 dicembre. 

Il Comune di Pisa sarà presente mercoledì 5 dicembre (Circolo L’Alba) all’incontro “Self-Help: la risorsa del supporto tra pari”. La presenza del Comune alle iniziative è in programma anche giovedì 20 dicembre (Circolo L’Alba) con l’assessore alle politiche socioeducative e scolastiche e disabilità, Rosanna Cardia che interverrà alla tavola rotonda sul tema “Genitorialità nel disagio psichico e disabilità intellettiva: crisi ed opportunità”.

Da 12 anni L'Alba Associazione, insieme al Coordinamento Regionale Toscano delle Associazioni di Salute Mentale, organizza al Circolo L'Alba (via delle Belle Torri n.8), nel mese di dicembre, una rassegna di eventi aperti alla cittadinanza sui temi della promozione del benessere psichico.

Il 5 dicembre, Giornata Nazionale della Salute Mentale, alle ore 18, tavola rotonda dedicata ai gruppi d'auto-aiuto, lo strumento più importante per favorire l'integrazione nella società delle persone che attraversano la sofferenza della mente, rafforzando le loro risorse e capacità relazionali. Porterà i suoi saluti Gianna Gambaccini, Assessore al Sociale del Comune di Pisa e Presidente SdS Pisana, sarà presente Maurizio Pieri, Direttore del Dipartimento Salute Mentale, Francesca Gori, psicologa del Coordinamento Regionale dei Gruppi di auto-aiuto, parteciperanno Corrado Rossi, psichiatra, Comitato Scientifico L'Alba, Diana Gallo, Presidente de L'Alba e i facilitatori sociali de L'Alba.

Il programma di eventi ha l'intento di coinvolgere le altre associazioni e realtà cittadine che lavorano quotidianamente per la salute di comunità, consolidando il lavoro di rete necessario per offrire delle risposte ai bisogni delle persone: il 1 dicembre alle ore 11  l'Associazione Parkinson Pisa e l'Associazione Tartaruga animeranno un incontro sulla neuro-musicoterapia a cura del Dott. Davide Borghetti e Ilaria Filippeschi; il 19 dicembre alle ore 12 pranzo sociale dedicato ad associazioni, gruppi appartamento, centri diurni, case famiglia e strutture, mentre nel pomeriggio ci sarà spazio per le testimonianze di utenti, operatori e professionisti, in rete con il Coordinamento Etico dei Caregivers e AIPD.

Sempre il giorno 5, a partire dalle ore 9, ci sarà un  incontro con le scuole superiori del territorio, con testimonianze sull'alternanza scuola-lavoro e la proiezione di video: un'occasione per dare spazio al tema della prevenzione giovanile del disagio psicologico. Parteciperanno scuole superiori della provincia di Pisa.

La cura del benessere psichico coinvolge molti aspetti della vita, compresa l'alimentazione: martedì  3 dicembre, alle ore 19, l'insegnante di mindfulness Alessandra Pollina proporrà il laboratorio esperienziale “Cibo per il Cuore” che precederà la cena, da consumare in consapevolezza, ascoltando il corpo e le emozioni. Sabato 14 dicembre la Dott.ssa Katia Nardi dell'Associazione Nazionale Dietisti e Facoltà di “Dietistica” dell’Università di Pisa proporrà “A cena con l'esperto: cibo per la mente”, in cui scopriremo quali ingredienti sono più benefici per il benessere del cervello.

Quando una persona si ammala di un disagio psichico tutta la famiglia ne soffre emotivamente. Per questo il 20 dicembre alle ore 18 sarà dedicato uno spazio ai familiari, con l'apporto degli psichiatri Dott. Luigi Piz, Dott. Alessandro Di Sotto e Dott. Corrado Rossi, che parleranno di quanto si può fare in famiglia per supportare e sostenere una persona in difficoltà.

Sarà dedicato all'arteterapia, molto importante nei percorsi di riabilitazione psichiatrica, la premiazione della X edizione del Concorso Letterario Versi per L'
Anima, che si terrà sabato 15 dicembre alle ore 17. E' possibile partecipare fino al 30 novembre con poesie, prose e tweet (componimento breve). Informazioni disponibili sul sito de L'Alba Associazione (http://www.lalbassociazione.com).

Tutti i soci volontari, i riabilitatori psichiatri, i familiari e le persone inserite nei percorsi riabilitativi, che quotidianamente danno il loro impegno per fornire un servizio di riabilitazione psico-sociale profondamente ispirato ai valori di Franco Basaglia, invitano i cittadini a sostenere le attività dell'associazione scegliendo il ristorante Quore (via del Quore n.1) e il Circolo L'Alba per il pranzo di Natale e il cenone di Capodanno.

Il nuovo calendario de L'Alba sarà presentato il giorno 7 dicembre al ristorante Quore in occasione del Premio Ristorazione Pisana organizzato da Confesercenti e sarà in vendita insieme alle idee regalo create dal laboratorio Ceramica&Psiche presso il banchetto natalizio in Logge di Banchi.

Ultima modifica: 27/11/2018 13:20