Comune di Pisa

Rete civica pisana

Il Progetto Orti Urbani

Un'idea per stare bene

Qualsiasi orto si può trasformare in un giardino di varietà naturali, di forme e colori piacevoli, purchè non gli venga a mancare l'azoto, l'annaffiatoio non venga messo a riposo e la zappa torni spesso ad aerare il terreno.
R. Borchardt, Il giardiniere appassionato, Milano, Adelphi,1992, pag. 193

Il progetto degli Orti Urbani del Cep di Pisa nasce nel 1995, su richiesta di molti cittadini che volevano rivivere il contatto con la natura e riscoprire la cultura contadina, coltivando frutta e verdura. E' stato un modo per rispondere al bisogno di contrastare il senso di solitudine di molte persone anziane, considerando che stare all'aria aperta e l’esercizio fisico possono curare stress, depressione e aiutano a tirare su il morale. Inoltre, si sa, consumare una qualità di cibo migliore, più sano e genuino, milgiora la salute. Infine, essere attivi e stare insieme agli altri è un'occasione di socializzazione tra generazioni ed esperienze diverse.

L'assegnazione e l'uso degli orti è regolamentato nel Disciplinare di gestione degli orti, discusso, in prima battuta, in assemblea aperta.

Gli orti attualmente disponibili sono 72.

La gestione degli orti è assegnata all'Ufficio Verde Urbano in collaborazione con l'Ufficio Decentrato 2.

Ultima modifica: 12/07/2016 11:37