> Home notiziario > 2011 > Seduta solenne del 15 marzo 2011
homepage "La Parola al Consiglio" Notizie in primo piano, gli argomenti del mese
RUBRICHE:  Ambiente - Città - Litorale - Scuola
 
una fase dell'evento  logo evento"Seduta solenne del Consiglio Comunale in occasione delle Celebrazioni del 150° Anniversario dell'Unità d'Italia"
15 marzo 2011
la torta del 150° 
icona immagini LE IMMAGINI file formato PDF Programma  audio Ascolta la Seduta (audio-differita)

Titina MACCIONI
(Presidente del Consiglio Comunale di Pisa)

Marco FILIPPESCHI

(Sindaco di Pisa)

Ranieri DEL TORTO
(C.G. Partito Democratico)
 

Patrizia PAOLETTI
(C.G. Il Popolo della Libertà)
<< Ascolta l'Inno di Goffredo Mameli >>



Altro sull'Inno di Mameli

(a cura della Presidenza della Repubblica)
 
 


Giuliano Bani
(Partito Socialista)     logo oartito socialista

Celebrare i 150 anni dell’unità d’Italia deve significare non solo e non tanto ricordare gli importanti momenti ed avvenimenti storici che condussero all’unita’ – ricordiamo per la nostra città i caduti di Curtatone e Montanara: due per tutti Giuseppe Montanelli, Leopoldo Pilla, che Montanelli nelle sue memorie così descrive : ”Una cannonata lì sul ponte rapiva al momento questa cima in geologia di Leopoldo Pilla”, ma soprattutto trovare e far rivivere nel Paese le ragioni di quell’unità e indivisibilità come fonte di coesione e come base di ogni progresso, di ogni avanzamento... file formato PDF Leggi tutto >>>


 


Maurizio Bini (G.M. Rifondazione Comunista)Bini Maurizio
(G.M. Rifondazione Comunista)     logo G.M. Rifondazione Comunista

I festeggiamenti per i 150 anni dalla nascita dello Stato unitario italiano cadono in una fase storica estremamente delicata per il paese. La crisi economica ha accentuato due processi – in corso da tempo – di disgregazione della nostra unità e della sovranità nazionale, e di deperimento della cittadinanza democratica. Il primo processo viene “dall’alto”. È costituito dai meccanismi della globalizzazione neo-liberista, dalle istituzioni finanziarie e da quelle istituzioni europee incaricate di imporre il patto di stabilità – o sarebbe meglio chiamarlo di austerità. Il secondo processo viene “dal basso”. È rappresentato dalle pulsioni locali e separatiste, dalla competizione tra territori, dal nuovo razzismo che colpisce le comunità immigrate, anche in risposta all’esplosione delle diseguaglianze provocate dalla globalizzazione...
file formato PDF
Leggi tutto >>>


Giuseppe Ventura (In Lista per Pisa)Giuseppe Ventura
(In Lista per Pisa)     logo In Lista per Pisa

Credo che per qualunque cittadino italiano festeggiare il centocinquantesimo anniversario dell’unità nazionale dovrebbe rappresentare un’occasione – al di là della ricorrenza formale – per riflettere sulle proprie radici e sul potente significato di valori che nascono nel passato ma devono costituire un punto di riferimento anche per il futuro del nostro Paese.

Benché l’Italia, come entità storica, linguistica e culturale, esista da secoli, una vera e propria unità nazionale ha rappresentato una conquista relativamente recente rispetto ad altri Paesi...
file formato PDF
leggi tutto >>>




Carmelo Scaramuzzino (Sinistra Ecologia Libertà)Carmelo Scaramuzzino

(Sinistra Ecologia Libertà)     logo In Lista per Pisa


La data del 17 marzo non ha avuto buona sorte nella storia d’Italia, né dal punto di vista storiografico, né celebrativo; nemmeno dal punto di vista della toponomastica ( non ricordo una strada/piazza 17 Marzo da nessuna parte).Non è mai stata festa nazionale.
In realtà la proclamazione del regno d’Italia da parte del primo Parlamento nazionale non rappresentò altro che l’estensione al Regno d’Italia di istituti esistenti nel regno di Sardegna , che a loro volta avevano come modello il sistema amministrativo napoleonico e che assicuravano il rigido controllo del territorio da parte del governo attraverso i Prefetti ( pensiamo al ruolo dei prefetti nel meridione: circa 15 mila cosiddetti “briganti” trucidati o arrestati)... file formato PDF leggi tutto >>>

 
 
___________________________________________________________________________

"La Parola al Consiglio - Notiziario online"
a cura dell'Ufficio Comunicazione Istituzionale del Consiglio Comunale del Comune di Pisa
Responsabile Riccardo Iodice   contatti contatti


TOP