Rss Feed
Tweeter button
Facebook button
Flickr button
Youtube button

Pisa al futuro


Pisa al futuro vuole essere un percorso di incontro e partecipazione, l’occasione per fare un consuntivo delle cose realizzate e messe in cantiere durante questi anni di mandato, e per individuare, con i cittadini, le priorità e le nuove sfide che saranno alla base del prossimo programma di mandato. Quindi, non solo, come negli anni passati, un resoconto e un rilancio delle cose fatte, ma anche e soprattutto l’avvio della costruzione delle linee di fondo del programma per il prossimo mandato amministrativo, una base utile anche per il confronto politico. Otto assemblee di quartiere in preparazione di un assemblea generale cittadina che si svolgerà il 17 luglio (a partire dalle ore 17) presso la Corte Sanac a Porta a Mare.

PISA AL FUTURO Costruiamo insieme la città di domani

PER IL PROGRAMMA DI MANDATO 2013-2018

PRIMO PERCORSO D’INCONTRI D’ASCOLTO E DI PROPOSTA DEL CANDIDATO SINDACO E DELLA COALIZIONE

  • Rappresentanti delle componenti della coalizione nei Consigli Territoriali di partecipazione (nuovi scenari urbani; priorità di cura dei quartieri; partecipazione)
  • Consulta cittadina degli immigrati (iniziative d’integrazione culturale e educativa; iniziative sociali e per il lavoro)
  • Componenti di nomina degli enti locali e della Regione del Consiglio di amministrazione del Parco Naturale (programmazione urbana; Piano strategico d’area; politiche per il litorale pisano; turismo)
  • Movimento Federalista Europeo (iniziative per l’Unione Europea federale e per politiche di welfare e sviluppo innovativo per le città)
  • IRPET (Istituto regionale programmazione economica della Toscana), direttore Stefano Casini Benvenuti e collaboratori (Piano strategico d’area; città e area vasta; iniziativa sull’economia dell’area pisana)
  • Gruppo di aziende innovative dell’Ict insediate a Ospedaletto-Montacchiello (modelli di accoglienza e per la crescita delle aziende Hi-Tech)
  • Tecnici dell’Ato Toscana Costa e associazione Ambiente e Lavoro (nuovi sistemi di raccolta differenziata e di trattamento dei rifiuti urbani; strategie di riduzione della produzione di rifiuti urbani e industriali)
  • Organizzazioni sindacali dei lavoratori dipendenti
  • Associazioni d’impresa
  • Associazioni culturali, di volontariato e d’impegno ambientalista

Comments (2)

denilson aprile 21st, 2010 at 12:36    

Carissimo sindaco come ha gia fatto lo scorso anno cerchi di aiutare la coppia Camilli Battini, visto che Pisa e il Pisa merita rispetto in tutta italia cerchi di tutelare gli imprenditori con mosse sul territorio (veda bulgarella ) per l’arena.oppure si impegni a cercare sponsorizzazioni grazie e scusi il disturbo

Arkansas giugno 14th, 2012 at 18:07    

… [Trackback]…

[...] Read More: comune.pisa.it/sindaco/?page_id=27 [...]…

Leave a reply