Comune di Pisa

Rete civica pisana

Consiglio Territoriale di Partecipazione n. 1

Servizi On-line (notifica di eventi prestabiliti tramite invio di SMS)

 

Il Comune di Pisa dà attuazione al diritto di partecipazione dei cittadini, sia attraverso la promozione di organismi di partecipazione anche su base territoriale (tra cui i CTP), sia attraverso le azioni/istituti previsti dal Regolamento per l’esercizio del diritto di partecipazione.[deliberazione CC n.8 del 23/02/2012 ]

Art. 25

Il consiglio territoriale di partecipazione

1. Il Consiglio Territoriale di Partecipazione rappresenta le esigenze della popolazione di quel territorio nell’ambito dell’unità del comune.

2. Il Consiglio territoriale di partecipazione al quale sono affidate attività di partecipazione e consultazione popolare è composto di venti consiglieri ed è nominato dal Consiglio Comunale con propria deliberazione. Ai Presidenti dei Consigli territoriali di partecipazione ed ai Consiglieri dei consigli territoriali di partecipazione non spetta alcuna indennità o gettone di presenza per l’espletamento delle relative funzioni nemmeno sotto forma di rimborso spese. [Statuto del Comune di Pisa]

I Responsabili Territoriali della Partecipazione sono chiamati a svolgere un delicato ruolo sia per quanto concerne il rapporto con il territorio – in senso lato – sia in riferimento alla relazione tra cittadinanza e specifici settori della Pubblica Amministrazione.[Oltre le Circoscrizioni- ediz. Plus 2011, p.121]

Ultima modifica: 19/10/2017 09:46