Comune di Pisa

Rete civica pisana

Consiglio Territoriale di Partecipazione n. 5

Servizi On-line (notifica di eventi prestabiliti tramite invio di SMS)

Il Consiglio Territoriale promuove la partecipazione degli abitanti al fine di rafforzare la capacità di costruzione, definizione ed elaborazione delle politiche pubbliche. Favorisce nuove forme di scambio e di comunicazione tra le istituzioni e la società e ne valorizza i saperi, le competenze e l'impegno.

In questa rilevante parte di città, di composizione sociale ed economica assai eterogenea, in cui si raggruppano e si sovrappongono esigenze e bisogni tra i più diversi, è necessaria un’azione differenziata, che incida nel profondo e che faccia emergere tutte le differenze che ne costituiscono il tessuto connettivo.

Ecco, quindi, un primo importante obiettivo: una mappatura dei bisogni, delle esigenze, delle richieste, delle positività, delle carenze; una mappatura che serva per elaborare proposte e che si ponga come strumento costruttivo per avvicinare i cittadini alle tematiche e alle difficoltà dell’amministrazione di una città complessa come Pisa.

Una mappatura che non può essere fatta nel chiuso dei locali e tra poche persone, anche se le più competenti. Deve derivare da un ampio lavoro di contatti, di incontri, di rapporti, di relazioni in cui recepire posizioni, anche le più differenti, che siano comunque caratterizzate dal comune intento di porsi in costruttivo, continuo rapporto dialettico con l’amministrazione della città.

I C.T.P., dunque, non come grigi luoghi di autoreferenzialità, ma colorati momenti di spigliatezza, di spontaneità, organismi che lavorano essenzialmente al loro esterno e che coinvolgono nella loro attività il numero più ampio possibile di cittadini.

Ultima modifica: 08/06/2017 13:19