Comune di Pisa

Rete civica pisana

diritti di segreteria

Gli importi dei diritti di segreteria debbono essere corrisposti alla presentazione della istanza o della comunicazione, mediante pagamento su conto corrente postale n. 59900555 intestato a S.E.Pi. Spa - indicando la causale del versamento, il nome dell'intestatario e/o il numero di pratica, e allegando l'attestazione di versamento, in originale, alle stesse.

Si fa presente che  è in funzione presso il Front Office del Servizio un punto di pagamento POS per BANCOMAT per il pagamento dei suddetti importi,  in modo da agevolare maggiormente sia la presentazione di pratiche, che il ritiro degli atti, evitando spostamenti verso la Banca o la Posta e la reiterazione delle code di attesa.

I contributi aggiuntivi dovuti in rapporto alla volumetria dell'intervento, per pareri preventivi e per calcolo contributi, saranno conguagliati, con l'importo minimo già corrisposto alla presentazione dell'istanza, al momento del rilascio dell'atto o del parere, come verrà indicato in apposita comunicazione.

I pagamenti relativi agli atti di condono verranno richiesti, con apposita comunicazione, al momento del rilascio dell'atto, e dovranno indicare come causale il numero dell'atto indicato sulla comunicazione ricevuta. L'attestazione di versamento dovrà essere esibita al momento del ritiro .

In entrambi i casi, appositi bollettini prestampati sono disponibili presso il front-office del Servizio, oppure potranno essere allegati alle comunicazioni di pagamento.

Ultima modifica: 28/12/2017 15:28