Comune di Pisa

Rete civica pisana

ZTL Veicoli Elettrici

il Comune di Pisa considera quale sua priorità strategica la definizione di soluzioni e sistemi per la mobilità sostenibile ed in particolare per la mobilità elettrica;

la mobilità elettrica offre la possibilità di numerose applicazioni a livello cittadino, tra le quali la mobilità privata su due e quattro ruote, il trasporto pubblico, la logistica, la gestione delle flotte, il car sharing;

i benefici ambientali derivanti dalla diffusione dei veicoli elettrici sono di grande rilievo e prevedono il radicale abbattimento in ambito locale di tutte le principali emissioni inquinanti e del rumore;

Enel, per il tramite della società controllata Enel Ingegneria e Innovazione S.p.A., ha avviato specifici progetti e collaborazioni per la sperimentazione di tecnologie e sistemi innovativi di mobilità basati sull’auto elettrica, tra le quali l’iniziativa pilota denominata E-Mobility Italy;

per l’attuazione di tale progetto, consistente nella realizzazione di un sistema di mobilità basato su un’infrastruttura innovativa per la ricarica delle auto elettriche da installare in sede pubblica e privata, è stata individuata la città di Pisa quale contesto urbanistico ideale per la sperimentazione: per caratteristiche urbanistiche e socio-demografiche e per la presenza di un polo di eccellenza nella ricerca scientifica la città di Pisa rappresenta infatti un contesto ideale per la messa a punto e la sperimentazione di un modello integrato di soluzioni di mobilità elettrica, al quale potranno concorrere diversi soggetti pubblici e privati;

il progetto ideato da Enel non prevede oneri diretti né investimenti a carico delle Amministrazioni che ospitano la sperimentazione;

il progetto è entrato nel vivo attraverso l’installazione, all’interno del territorio comunale, della prime colonnine di ricarica e la consegna delle prime autovetture completamente elettriche ai soggetti selezionati per la sperimentazione

Ultima modifica: 05/02/2016 10:37
DOWNLOAD