Comune di Pisa

Rete civica pisana

ESPROPRI

L'espropriazione per pubblica utilità è l'istituto giuridico in virtù del quale la pubblica amministrazione può, con un provvedimento, acquisire o far acquisire ad un altro soggetto, per esigenze di interesse pubblico, la proprietà o altro diritto reale su di un bene, indipendentemente dalla volontà del suo proprietario, previo pagamento di un indennizzo.
La procedura espropriativa segue le norme di cui al T.U. sugli espropri, D.P.R. 327/2001 sue mm. e ii. e si attiva a seguito di comunicazione di avvio del procedimento amministrativo nei confronti dei proprietari dell'immobile secondo le risultanze catastali.
La procedura espropriativa può concludersi a seguito di accordo bonario tra proprietario del bene e beneficiario dell'espropriazione con conseguente atto pubblico di trasferimento e pagamento diretto dell'indennità, oppure può concludersi con l'emissione, da parte dell'autorità espropriante, del Decreto di Esproprio, a favore del beneficiario dell'espropriazione e conseguente deposito dell'indennità.

Ultima modifica: 26/01/2016 11:38
INFORMAZIONI
Sede: vicolo del Moro 2
Telefono: 050 910259
Responsabile
Nome e Cognome: Gabriele Ricoveri

tutti i contatti

LINK INTERNI