Comune di Pisa

Rete civica pisana

Chiesa di San Nicola

nicola pisano

nicola pisano

E’ citata, con l’annesso convento dal 1097. Fra il 1297 e il 1313 fu ampliata dagli Agostiniani, forse ad opera di Giovanni Pisano (lato est). La facciata presenta lesene, archi ciechi e losanghe, ed è decorata da tarsie del XII sec. L’originale campanile ottagonale, con loggetta e scala a chiocciola interna, risale alla seconda metà del XIII sec.
Fu ristrutturata nel Seicento con l’inserimento di altari e della cappella del Sacramento (Matteo Nigetti, 1614).
Conserva dipinti su tavola (la trecentesca "Madonna col Bambino" di Francesco Traini e "San Nicola salva Pisa dalla peste" del XV sec.), tele del Maruscelli e del Bilivert e sculture lignee dei secoli XIV-XV ("Crocifisso" di Giovanni Pisano, "Madonna col Bambino" di Nino Pisano, "Annunciata" di Francesco di Valdambrino).

Ultima modifica: 01/10/2012 16:42