Comune di Pisa

Rete civica pisana

Chiesa di San Matteo in Soarta

smatteo

smatteo

Con la fondazione del convento di monache benedettine nel 1027, la chiesa fu riedificata sopra una precedente chiesetta a tre absidi. Fu ampliata nel XII (resti a lato della facciata, sul fianco e campanile) e nel XIII secolo (nel Museo, resti di una zona presbiteriale a tre navate), mentre il convento ingloba edifici precedentemente separati in un complesso quadrilatero intorno a un cortile. L’attuale aula unica fu risistemata nel Seicento; la facciata è del 1610.
Nel Settecento fu decorato l’interno per opera di Giuseppe e Francesco Melani con ricchi affreschi barocchi con la "Gloria di San Matteo" nella volta e "Storie della vita di San Matteo" di Sebastiano Conca, Francesco Trevisani, Jacopo Zoboli. Sull’altare, "Crocifisso" su tavola del XIII secolo.

Ultima modifica: 01/10/2012 16:42