Comune di Pisa

Rete civica pisana

Decadenza della concessione

La decadenza della concessione potrà essere dichiarata dal Sindaco per:

- mancata costruzione entro un anno per qualsiasi motivo della cappella, dell'edicola, del sarcofago o, entro sei mesi, del monumento, dalla data dei versamenti.

- Inosservanza degli obblighi relativi alla manutenzione delle sepolture o per lo stato di abbandono

- Mancata ricollocazione del monumento

- Inadempienza ad ogni altro obbligo previsto nell'atto di concessione.

La decadenza della concessione potrà altresì essere dichiarata qualora nel corso dei lavori vengano accertate difformità delle opere rispetto al progetto e il concessionario, diffidato al riguardo, non ottempero all'invito nel termine prescritto.

Ultima modifica: 04/02/2013 12:44