Comune di Pisa

Rete civica pisana

Ripulitura aree incolte o abbandonate

SETTORE

INTERVENTI DI IGIENE

Procedimento

Il procedimento inizia con un'istanza da parte dei cittadini, che possono segnalare al Comune la presenza di terreni invasi da vegetazione spontanea tale da alterare il decoro della zona e da creare problematiche di natura anti-igienica favorendo l’habitat per topi, insetti ecc.
L’Ufficio Ambiente istruisce la pratica e la invia alla ASL per verificare se sussistono motivi tali da compromettere la salute pubblica.
L’istanza può essere inviata direttamente alla ASL Dipartimento di igiene pubblica (scelta consigliata per accorciare i tempi del procedimento).
Se, a seguito del parere dell’ASL, sussistono problematiche sanitarie o di igiene pubblica, l’Ufficio Ambiente emette una ordinanza dirigenziale nei confronti del proprietario del terreno ai sensi dell’art. 56 del Regolamento edilizio unificato. In caso di gravi problematiche/emergenza sanitaria o di igiene pubblica viene emessa un’ordinanza sindacale contingibile ed urgente per il ripristino del sito in condizioni di decoro.
Se necessario, l’ordinanza può prevedere anche interventi di disinfestazione e derattizzazione.

Modalità dell’invio dell’istanza

 

a) Per e-mail, con PEC indirizzata a: comune.pisa@postacert.toscana.it

b) Direttamente all'Ufficio U.R.P (Ufficio Relazioni con il Pubblico) via Lungarno G. Galilei n. 43 – Pisa  (consulta il sito dell’URP per gli orari di apertura)

c) Per posta, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata all'Ufficio Protocollo Generale via Lungarno G. Galilei n. 42 - Pisa.

Responsabile:

 

Roberto Papini
Tel.050.910485

e-mail: r.papini@comune.pisa.it
PEC: comune.pisa@postacert.toscana.it

Normativa di riferimento

TUEL D.lgs 267/2000 art. 50 (in caso di ordinanza sindacale),

Art.56 del Regolamento edilizio unificato, (in caso di ordinanza dirigenziale)

Ultima modifica: 02/11/2018 10:49