Comune di Pisa

Rete civica pisana

Accesso civico

Cos’è l’accesso civico

L’accesso civico è il diritto di qualunque cittadino di ottenere i dati e i documenti che sono necessari a favorire il controllo sull’attività dell’amministrazione in relazione al perseguimento delle funzioni istituzionali e all’uso delle risorse pubbliche e a promuovere la partecipazione al dibattito pubblico.

In base alle regole che il Comune di Pisa si è dato, questi dati e documenti devono essere pubblicati sulla Rete Civica, nella speciale sezione chiamata “Amministrazione Trasparente”.

Chiunque deve poter vedere e acquisire questi dati e documenti, liberamente, in ogni momento e senza necessità di mediazioni o interventi tecnici da parte dell’Amministrazione.

Per rendere concreto questo diritto, il Comune, quando approva il Piano Triennale per la prevenzione della corruzione, individua i dati e i documenti che devono essere pubblicati su Amministrazione Trasparente.

Questi dati e documenti sono sia quelli previsti dal decreto sulla trasparenza (decreto legislativo n. 33/2013) e da altre norme di legge, sia quelli che lo stesso Comune, spontaneamente e per propria scelta, mette a disposizione di tutti.

L’elenco dei dati e dei documenti che il Comune mette a disposizione su Amministrazione trasparente sono indicati nella tabella allegata al Piano Triennale per la prevenzione della corruzione che trovi in area download


Come si esercita il diritto di accesso civico

Si possono verificare tre casi:

1.    Accesso civico semplice

Se i dati e i documenti indicati nella tabella allegata al Piano Triennale per la prevenzione della corruzione non sono pubblicati in “Amministrazione Trasparente”, puoi segnalare questa mancanza al Responsabile anticorruzione, inviando una semplice comunicazione:

-     tramite mail, all’indirizzo anticorruzione@comune.pisa.it;

-     tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), all’indirizzo comune.pisa@postacert.toscana.it

-     via fax al numero 050 8669112;

-     tramite posta ordinaria;

-     consegnandola all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).

Il Responsabile anticorruzione, dopo avere verificato l’effettiva mancanza dei dati e dei documenti, ne disporrà la pubblicazione e ti comunicherà il link a cui li potrai trovare.

Per fare la segnalazione puoi utilizzare il “Accesso civico semplice_modulo di segnalazione” che trovi in area download

 

2.    Accesso civico generalizzato

Se vuoi avere dati e documenti ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione in quanto ritieni che favoriscano il controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’uso delle risorse pubbliche e a promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, puoi chiedere all'URP che te ne fornisca una copia, inviando una semplice richiesta:

-     tramite mail, all’indirizzo info@comune.pisa.it

-     tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), all’indirizzo comune.pisa@postacert.toscana.it

-     via fax al numero 050 8669133;

-     tramite posta ordinaria;

-     consegnandola all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).

Il Responsabile dell'URP trasmetterà la richiesta di dati e documenti al Dirigente competente che verificherà se i dati e i documenti siano effettivamente necessari a favorire il controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’uso delle risorse pubbliche e a promuovere la partecipazione al dibattito pubblico e che non ci siano motivi di riservatezza (individuati da disposizioni di legge) che ne impediscono l’accesso civico generalizzato.

Se questa verifica sarà positiva, il Dirigente competente trasmetterà i dati e documenti all'URP affinchè siano forniti al richiedente; in caso contrario, il Dirigente competente comunicherà all'URP i motivi per cui la richiesta non può essere accolta e l'URP li renderà noti al richiedente.

Per fare la richiesta puoi utilizzare il “Accesso civico generalizzato_modulo di richiesta” che trovi in area download

 

3.    Accesso civico propositivo

Se vuoi che siano pubblicati dati e documenti la cui pubblicazione non è prevista nella tabella allegata al Piano Triennale per la prevenzione della corruzione e ritieni che questi siano necessari a favorire il controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’uso delle risorse pubbliche e a promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, puoi chiedere al Responsabile anticorruzione che vengano pubblicati e indicare i motivi per cui ritieni necessaria questa pubblicazione, inviando una semplice richiesta:

-     tramite mail, all’indirizzo anticorruzione@comune.pisa.it;

-     tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), all’indirizzo comune.pisa@postacert.toscana.it

-     via fax al numero 050 8669112;

-     tramite posta ordinaria;

-     consegnandola all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).

Il Responsabile anticorruzione verificherà che, effettivamente, i dati e i documenti siano necessari a favorire il controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’uso delle risorse pubbliche e a promuovere la partecipazione al dibattito pubblico e che non ci siano motivi di riservatezza (individuati da disposizioni di legge) che ne impediscono la pubblicazione.

Se questa verifica sarà positiva, il Responsabile anticorruzione disporrà la pubblicazione dei dati e dei documenti richiesti, ti comunicherà il link a cui li potrai trovare e ne disporrà l’inserimento nel Piano Triennale per la prevenzione della corruzione al primo aggiornamento utile, affinché siano sempre pubblicati in Amministrazione Trasparente.

In caso contrario, ti comunicherà i motivi per cui la tua richiesta non può essere accolta.

Per fare la richiesta puoi utilizzare il “Accesso civico propositivo_modulo di richiesta” che trovi in area download

 

Nota importante

Non saranno prese in considerazione le segnalazioni e le richieste:

-     non firmate

-     generiche e/o che non contengano l’indicazione specifica dei dati e dei documenti di interesse o che non contengano le informazioni necessarie a individuarli in maniera agevole

 

L’accesso civico è attualmente regolato dalla “Disciplina transitoria dell’accesso civico”, approvata con deliberazione della Giunta comunale n. 25 del 21 febbraio 2017, che trovi in area download.

 

Responsabile per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza

Il Responsabile per la prevezione della corruzione e per la trasparenza, nonchè titolare del potere sostitutivo in materia di Accesso Civico Generalizzato è il Segretario Generale, Dott.ssa Marzia Venturi, che ha sede nel palazzo comunale, in via degli Uffizi n. 1.

Recapiti:   tel.: 050 910200

                  mail: anticorruzione@comune.pisa.it

 

Tutti i documenti sono reperibili nella sezione download

Data ultimo aggiornamento: 25.07.2017

Frequenza di aggiornamento dei dati: tempestivo

Redattore pagina web: Simonetta Mazzoni

Responsabile del dato: Marzia Venturi

Licenza: Creative Commons CC-BY

Posizione fisica: file in area download

Ultima modifica: 21/09/2017 09:05