Comune di Pisa

Rete civica pisana

Corso di formazione per Volontari Nati per Leggere

Corso di formazione per Volontari Nati per Leggere
Sede: Centro Espositivo SMS
viale delle Piagge Pisa
Data: 8 - 9 giugno 2018
Venerdì ore 14.30 - 18.30
Sabato 9 - 18

PROGRAMMA
I sessione - “Perché” leggere
- Il programma Nati per Leggere
- I benefici della lettura
- Lo sviluppo psicomotorio, cognitivo, relazionale ed emotivo del bambino da 0 a 6 anni
- I diversi ruoli dei volontari NpL nella promozione della lettura in famiglia e nel programma
II sessione - “Cosa” leggere
- Caratteristiche dei libri e criteri di selezione per la prima infanzia in funzione dello sviluppo del bambino
III sessione - “Come” leggere
- L’accoglienza dei bambini e delle famiglie in vari contesti
- Modalità di lettura per favorire la lettura in famiglia
IV sessione - Sviluppo delle attività dei volontari NpL in un progetto locale
- Realizzazione di un progetto locale per le attività dei volontari NpL
- Presentazione del materiale e del sito

Obiettivi del corso:
- conoscere il Programma Nati per Leggere, le sue finalità, e la sua organizzazione;
- conoscere le principali evidenze scientifiche e le tappe dello sviluppo del bambino in riferimento alle abilità in riferimento ai libri
- acquisire consapevolezza del ruolo del volontario NpL all’interno del programma;
- apprendere e familiarizzare con alcune modalità di lettura efficaci ai fini della promozione della lettura in famiglia;
- prendere visione della produzione editoriale disponibile dei libri per la fascia 0-6 anni;
- conoscere i criteri di selezione dei libri per le diverse fasce di età in riferimento alle diverse tipologie e contesti di lettura;
- comprendere aspetti specifici organizzativi e logistici del proprio lavoro;
- conoscere le modalità di lavoro di rete, il coinvolgimento delle istituzioni e della società civile, lo sviluppo delle Unità Locali di Progetto, l’organizzazione del gruppo dei Volontari NpL.
Costo: 50 euro + IVA
Corso riservato ai residenti di Pisa e provincia
Iscrizioni: compilazione della scheda online
http://www.natiperleggere.it/formazionevolontari-npl.html
chiusura iscrizioni: 21 maggio
Info per le iscrizioni: Segreteria Nazionale NpL
valeria.balbinot@csbonlus.org
Biblioteca SMS: tel 050 8669200
Formatori: Lorena Cottini, Patrizia Seppia
Totale ore di corso: 12
Verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Amare la lettura attraverso un gesto d’amore: un adulto che legge una storia
Ogni bambino ha diritto a essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo. Questo è il cuore di Nati per Leggere. Ricerche scientifiche ormai consolidate dimostrano come leggere con continuità ai bambini

in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). La lettura condivisa consolida inoltre nel

bambino l'abitudine a leggere, che si protrae nelle età successive grazie all'approccio precoce legato alla relazione.
Nati per Leggere è un Programma di comunità diffuso su tutto il territorio nazionale con più di 500 progetti locali che coinvolgono circa 1200 comuni italiani. I progetti locali sono promossi da bibliotecari, pediatri, educatori, operatori sanitari, enti pubblici, terzo settore, e coinvolgono attivamente

la società civile attraverso il contributo dei volontari NpL.

Il Programma nazionale Nati per Leggere, promosso dal 1999 dall’Associazione Culturale Pediatri ACP, dall’Associazione Italiana Biblioteche AIB e dal Centro per la Salute del Bambino Onlus CSB , ha l’obiettivo di diffondere la pratica della lettura ai bambini di età compresa tra zero e sei anni

all’interno della famiglia.
Nel corso di questi anni si è rivelato incisivo il contributo dei volontari NpL che, nell’ambito dei progetti locali, sostengono i pediatri e altri operatori sanitari, i bibliotecari e gli educatori nella campagna di sensibilizzazione indirizzata alle famiglie sull’importanza della lettura condivisa, rendendosi

disponibili a far dono del proprio tempo e della propria voce ai bambini.
Contesti di lettura I volontari NpL operano in vari contesti frequentati dai bambini e dai loro genitori: sale d’attesa degli ambulatori pediatrici, reparti di pediatria ospedalieri, punti lettura, biblioteche, nidi e scuole dell’infanzia ecc. Sulla base della programmazione del progetto locale sono anche

presenti negli spazi urbani della città e in occasione di eventi in cui è possibile diffondere e promuovere il Programma Nati per Leggere.
Modalità operativa I volontari NpL veicolano le informazioni sui benefici della lettura in famiglia in età precoce comunicando con i genitori.
volontari NpL leggono, dimostrando che bambini di età diverse, anche molto piccoli, sono interessati e predisposti a interagire con i libri.
La modalità di lettura deve essere tale da far capire ai genitori che chiunque può essere in grado di leggere con il proprio bambino, e di stabilire in questo modo una relazione profonda.

Ultima modifica: 12/04/2018 19:23