Comune di Pisa

Rete civica pisana

Emissione della nuova carta d'identita' elettronica

Emissione della nuova carta d’identità elettronica

L'art. 10, comma 3 del D.L. 78/2015 recante "Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali", convertito dalla legge 6 agosto 2015, n. 125, ha introdotto la nuova Carta di Identità Elettronica (CIE) con funzioni di identificazione del cittadino.

La nuova carta  sostituisce la carta d'identità elettronica attuale. Per il rilascio della carta è necessaria una foto tessera cartacea oppure una foto tessera su penna USB. La foto deve rispettare gli standard ICAO, in particolare deve avere:

-       Sfondo chiaro a tinta unita.

-       Sguardo rivolto all’obiettivo e bocca chiusa (i bambini di età inferiore a 6 mesi sono esentati da questa regola).

-       Occhi aperti e visibili (i bambini di età inferiore a 6 mesi sono esentati da questa regola).

-       Soggetto in primo piano, viso e spalle visibili ed inquadratura frontale.

-       Gli occhiali non devono introdurre riflessi e le lenti non devono essere colorate.

-       Sono ammessi solo copricapo tenuti per motivi religiosi che non nascondano viso e mento.

Il file della foto dovrà avere le seguenti caratteristiche:

  • Essere in formato png o jpg;
  • Avere una risoluzione di almeno 400 dpi;
  • Avere una dimensione massima non superiore a 500KB.

Il costo della nuova carta elettronica è 22,22 € per prima emissione, furto, rinnovo e 27,39 € per smarrimento. Viene recapitata direttamente a casa del cittadino entro 6 giorni dall’emissione tramite Poste Italiane.

Momentaneamente è ancora consentito il rilascio delle carte d'identità tradizionali cartacee.

Le carte d'identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate fino all'emissione della CIE di cui al presente decreto mantengono la propria validità fino alla scadenza.

Ultima modifica: 17/08/2016 12:16

Ultima modifica: 23/06/2017 10:02