Dittico

Dittico

Cola Petruccioli
Orvieto 1372? - Perugia 1401
Tempera su tavola 64 x 27 cm

Il dittico composto di due tavolette cuspidate. Delimitate da archi gotici, si stagliano, su fondo oro, la Crocifissione e l'Incoronazione della Vergine.Nelle cuspidi, entro cornici trilobate, raffigurata l'Annunciazione; a sinistra l'Angelo che regge un cartiglio, e a destra la Madonna, seduta a terra sopra un cuscino. Il dittico, citato anticamente come "opera del grande Giotto", nella scena della Crocifissione mostra ai piedi della croce, affiancata da due angeli in volo, a sinistra la Madonna, san Giovanni Battista e la Maddalena che tiene in mano il vaso dei profumi sul quale si riversa il sangue che sgorga dal costato di Cristo. A destra san Giovanni col manto rosa, san Nicola di Bari con veste bianca e piviale azzurro e santa Caterina d'Alessandria in veste blu e rossa. Nell'altra pala figurano al centro, circondati da angeli oranti e musicanti, seduti su un trono cosmatesco, Maria e il Cristo nell'atto dell'incoronazione.