Crocifissione e quattro santi

Crocifissione e quattro santi


Pittore umbro della prima metÓ del XIV secolo
Affresco staccato e riportato su tela
misure 222 x 270 cm

Al centro della scena compare il Cristo inchiodato alla croce, a sinistra figurano la Madonna e san Giovanni Battista, a destra san Giovanni Evangelista e una santa non identificabile.L'affresco proviene dalla chiesa della TrinitÓ che sorge fuori della cinta urbana di Spello sul versante che guarda in direzione di Foligno.Il dipinto Ŕ stato attribuito al Maestro del Dittico Cini, pittore di educazione spoletina attivo nella prima metÓ del Trecento anche se ultimamente sono stati individuati rapporti con il Maestro di Fossa, altro pittore di cultura spoletina ma pi¨ moderno.