scuola dell'infanzia
scuola primaria
HOME
 
ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA SECONDARIA
di 1° grado


L'offerta formativa della scuola media si caratterizza per:
la pluralità delle opzioni fra cui è possibile scegliere: tempo normale (29h), tempo potenziato (29h+ 4 di laboratori), tempo prolungato (29h+ 4 di laboratori+ 3h pomeridiane), sezione a ordinamento musicale (29h+ 4 laboratori musicali+ 1 pomeridiana di pratica strumentale);
la collocazione in orario mattutino delle 4 ore aggiuntive di insegnamento (rispetto alle 29 di orario obbligatorio) destinate alle attività laboratoriali opzionali previste dalla Riforma, realizzate in piccoli gruppi interclasse di classi parallele;
la pluralità delle lingue straniere di cui viene impartito l'insegnamento, oltre all'inglese: come seconda lingua straniera è infatti possibile scegliere lo Spagnolo, il Francese o il Tedesco;
la valorizzazione dell'insegnamento dell'Informatica (inserita per un'ora settimanale, come vuole la Riforma nell'orario obbligatorio), che si avvale di laboratori attrezzati con numerose postazioni di lavoro;
la qualità dei percorsi laboratoriali, elaborati collegialmente sulla base dell'esperienza pluriennale specifica dell'Istituto;
la proposta di laboratori pomeridiani facoltativi, finalizzati al recupero disciplinare o allo sviluppo di interessi culturali e attitudini artistiche, teatrali. tecnico-operative;
la ricchezza dei progetti attraverso i quali l'azione didattica può rispondere in modo efficace ai bisogni formativi degli allievi e radicarsi nel territorio.

Sede di via Lalli

 

 

 

Tempo potenziato Ore 33 settimanali
(29 curricolari+4 lab.)
1°lingua: Inglese
2° lingua comunitaria: francese o tedesco o spagnolo a scelta dei genitori)
 
Tempo prolungato* Ore 36 ore settimanali
(29 curricolari)+ 4 lab+
3 pom.)
1°lingua: Inglese
2° lingua comunitaria: francese o tedesco o spagnolo a scelta dei genitori)
*La classe a Tempo prolungato potrà essere attivata solo sulla base di un numero adeguato di richieste
Sede di piazza S.Francesco
Tempo potenziato Ore 33 settimanali
(29 curricolari+4 lab.)
1°lingua: Inglese
2° lingua comunitaria: francese
Ordinamento musicale* Ore 34 settimanali
+ 19curricolari+ 4 attinenti l'indirizzo musicale)
1°lingua: Inglese
2° lingua comunitaria: francese
*La classe con Ordinamento musicale potrà essere attivata solo sulla base di un numero adeguato di richieste

ORGANIZZAZIONE ORARIA
 

tabella orario sett:tempo potenziato
tabella orario sett. ordinamento musicale

tabella orario sett. tempo prolungato
In ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento Genera-le dell’Autonomia (DPR. 8.03.99 n. 275 e DM. 26.06.00 n. 234), il progetto dell’orario flessibile è conforme al monte ore annuale previsto per ciascuna disciplina e per ciascun curricolo articolato su unità orarie di 50’.

 


Sezione a Ordinamento Musicale

 

stumernti musicaliIl corso di sperimentazione musicale attuato come progetto d’Istituto già da alcuni anni presso la nostra scuola media si è trasformato dall’anno scolastico 2006/2007 in sezione a ordinamento musicale, istituita dal Ministero ai sensi del D.M. 6.8.1999 (unico nella provincia di Pisa).
Essa conta su risorse professionali aggiuntive per l’insegnamento della musica, e costituisce un’opportunità di arricchimento formativo, rivolto a chi desidera sviluppare la capacità di fruire e di usare in modo consapevole il linguaggio musicale, così presente come veicolo di comunicazione nel mondo contemporaneo.

 

 

Il potenziamento dell’educazione musicale, integrata con l’insegnamento di uno strumento, contribuisce alla formazione totale della persona, accrescendo nell’alunno le capacità di:
-
comunicare le proprie emozioni,
- decifrare la realtà in cui vive,
- esprimere la propria creatività,
-
sperimentare il piacere di stare insieme,
- apprezzare la musica come espressione della cultura, anche in dimensione storica.

Il corso prevede, oltre alle ore di insegnamento obbligatorio dell'Educazione musicale:
-lezioni individuali (o a piccoli gruppi) di pratica strumentale, in orario pomeridiano
-lezioni collettive di musica d'insieme e di teoria e solfeggio, in orario mattutino
Gli strumenti di cui si impartisce l'insegnamento sono:
PIANOFORTE- FLAUTO TRAVERSO- CHITARRA- VIOLINO


  L’Istituto "Fibonacci" ha stipulato un protocollo d’intesa con
l’Istituto Boccherini di Lucca, che prevede:
- Progettazione e coordinamento didattico
- Organizzazione di manifestazioni culturali congiunte
- Scambi culturali
- Riconoscimento di crediti formativi

 



I LABORATORI SETTIMANALI
I Docenti dell'I.C."Fibonacci", in relazione al P.O.F: già operante e ai risultati positivi conseguiti negli anni scolastici pregressi, hanno formulato ipotesi di percorsi laboratoriali integrativi alle 27 ore curricolari, per consentire un'offerta tale da consolidare la piena soddisfazione dei bisogni e delle aspettative dell'utenza, anche sulla base di quanto monitorato, verificato e testato fino ad oggi per le periodiche azioni di miglioramento.
Le attività laboratoriali organizzate nell'a.s. 2006/207 sono:
Area umanistica
Analisi dei documenti storici/ Linguaggi dello spettacolo/ Scrittura creativa/
Incontri con la lingua straniera

Area scientifica
Didattica con il robot/ Problemi curiosi/ Sperimentare e scoprire
Area dei linguaggi non verbali
Conoscenza di sé e orientamento/ Linguaggio musicale: ascolto guidato/ Nuoto e sicurezza in acqua
Area tecnico-operativa

Cartografia/ Creare con.../Ceramica/ Mosaico/ Vetrata/ Giocare con le immagini/ Disegno tecnico

  INFORMAZIONI GENERALI
-Per il tempo prolungato è possibile usufruire, su richiesta, del servizio mensa
-Per la formazione delle classi si possono prendere in considerazione le richieste dei genitori favorendo il mantenimento di piccoli gruppi
-I genitori possono esprimere opzioni, non impegnative per la scuola, quanto alla frequenza presso la sede di via Lalli o quella di piazza S.Francesco.

RAPPORTI SCUOLA FAMIGLIA
Ricevimenti settimanali
Ricevimenti pomeridiani:
-novembre: consegna del "Foglio informativo della situazione di partenza"
-dicembre: ricevimento generale dei genitori delle classi 1° e 2°
-gennaio: ricevimento generale dei genitori delle classi 3° con la consegna del "Consiglio orientativo"
-febbraio e giugno: consegna delle schede di valutazione del 1° quadrimestre e del 2° quadrimestre
-aprile: ricevimento generale
Allo scopo di migliorare il contributo delle famiglie ai lavori del Consiglio di Classe, i Consigli di Classe dei mesi di novembre e di maggio sono aperti a tutti i genitori interessati per discutere nel primo la programmazione e nel secondo sulla sua verifica.