SCUOLE ELEMENTARI

" La scuola Elementare nell’ambito dell’istruzione obbligatoria, concorre alla formazione dell’uomo e del cittadino secondo i principi sanciti dalla Costituzione e nel rispetto della valorizzazione delle diversità individuali, sociali e culturali. Essa si propone lo sviluppo della personalità del fanciullo promuovendone la prima alfabetizzazione culturale. (D.P.R. 297/’94)"

"Essa si ispira altresì alle dichiarazioni internazionali dei diritti dell’uomo e del fanciullo e opera per la compresione e la cooperazione con gli altri popoli. Riconosce di non esaurire tutte le funzioni educative: pertanto, nell’esercizio della propria autonomia funzionale, favorisce, attraverso la partecipazione democratica prevista dalle norme sugli Organi Collegiali, l’interazione con la famiglia, quale sede primaria dell’educazione, del fanciullo e con la più vasta comunità sociale. (Programmi della scuola elementare: D.P.R. n.104/’85)"

Nell’ambito dell’Educazione alla Salute tutte le scuole sono impegnate nei progetti "Ragazzi" e "Genitori".

Note organizzative generali

Nel Circolo sono attualmente funzionanti 4 scuole elementari, 3 secondo l’organizzazione modulare (3 insegnanti su 2 classi) ed una con organizzazione modulare e con due sezioni funzionanti a "Tempo Pieno" (ogni classe è affidata a due insegnanti).

Il tempo scuola è per tutti i plessi funzionante su 5 giorni settimanali: nell’organizzazione modulare per gli alunni che seguono l’insegnamento della lingua straniera ( inglese e francese ) l’orario settimanale è di 30 ore; per gli altri è di 27. Gli alunni che frequentano la sezione "a tempo pieno" seguono un orario di 40 ore settimanali.

 

Organizzazione modulare

L'organizzazione modulare può essere di due tipi:
- 2 classi con 3 insegnanti
- 3 classi con 4 insegnanti

Per utilizzare al massimo le differenti competenze dei docenti e per rispettare, nello stesso tempo, l’esigenza dell’unitarietà dell’apprendimento, le discipline previste dai programmi vengono raggruppate in ambiti disciplinari, sulla base di criteri generali stabiliti dalla legge e dalle circolari ministeriali.

La formazione degli ambiti disciplinari tiene conto delle affinità esistenti tra le diverse discipline.

Durante le ore di compresenza dei docenti vengono portate avanti attività volte al recupero, al potenziamento e all’ampliamento dell’offerta formativa.

Le modalità di lavoro risultano perciò le seguenti:
- classe intera (modalità "classica");
- piccoli/grandi gruppi o singoli alunni (potenziamento, recupero, ecc.);
- classi aperte (attività comuni, ecc.)

Vengono inoltre attivati i seguenti laboratori:
- drammatizzazione
- educazione musicale
- educazione all'immagine
- informatica applicata
- educazione alla salute

e percorsi didattici-attività:

- "Museo di San Matteo", Pisa;
- "Museo di Storia Naturale", Calci;
- "Orto Botanico", Pisa;
- "Il planetario", Pisa;
- "Domus Mazziniana", Pisa.
- "Museo Blanc", Viareggio
- "Gea"
- "Spazio famiglia" per genitori

Nelle varie scuole, nell’ambito dell’ampiamento dell’offerta educativa e in accordo con il PEI, vengono attivati alcuni progetti:
- Comenius
- Acquaticità
- CONI
- Bilinguismo
- Teatro
- Musicoterapia
- Il gioco delle regole, le regole del gioco.
- Diacronia
- QUID
- Attività psicomotoria.

Organizzazione "tempo pieno"

Nell'anno scolastico in corso è attivato esclusivamente nella scuola elementare di Pappiana per le classi prima e seconda.
Prevede che in ogni classe operino 2 insegnanti contitolari. Ciascun insegnante è responsabile di un ambito disciplinare:
linguistico/antropologico
matematico/scientifico.

L'insegnamento della lingua straniera è attivato nella classe seconda e progettato per la classe prima.

La contemporaneità degli insegnanti viene utilizzata per:
- interventi individualizzati di potenziamento e recupero;
- attività di laboratorio a classi aperte, con gruppi verticali di alunni;
- attività espressivo corporee a livello di classe.

Vengono inoltre attivati i seguenti laboratori:
- pittura;
- modellaggio;
- riciclaggio;
- motorio per la conoscenza del sè corporeo.

Nell’ambito dell’ampiamento dell’offerta educativa e in accordo con il PEI, vengono attivati (o sono stati richiesti) i seguenti progetti:
- "Acquaticità"
- "Fare Teatro"
- "Musicoterapia"
- "Sport vari"
- "Espressione corporea"

e percorsi didattici-attività:
- "Museo di Storia Naturale", Calci;
- "Il Parco di Migliarino- San Rossore- Massaciuccoli", Pisa;
- "Pluricoop-Sicurezza";
- "Educazione al piacere per la lettura attraverso l'adozione alternativa del libro di testo unico"
- adesione all'iniziativa "Bibliobus"

 

 

Nel II Circolo sono attualmente presenti 4 scuole elementari ubicate nelle omonime frazioni:
-plesso "F.Filzi" di MADONNA DELL’ACQUA;
-plesso di MOLINA di QUOSA;
-plesso di PAPPIANA;
-plesso "G.Mazzini"di PONTASSERCHIO.

Per rispondere alle esigenze delle famiglie,
è stato attivato un
servizio di pre-scuola/post-scuola gestito sia da insegnanti che da operatori esterni.

 

Scuola Elementare "F. Filzi"
Madonna dell’Acqua


Indirizzo: via delle Murella, Madonna dell’Acqua (Pi) Tel.050 890800

Nella scuola è stata attivato, nell'anno scolastico in corso, un ampliamento dell'offerta formativa con flessibilità di orario e attivazione di insegnamenti integrativi facoltativi:
- flessibilità oraria: riduzione delle ore pomeridiane del lunedì e giovedì di 5 minuti recuperati nell'orario antimeridiano dei giorni senza rientro:
Martedì, Mercoledì e Venerdì: 8,10-12,35
Lunedì e Giovedì: 1° ciclo 8,10- 15,55; 2° ciclo 8,10- 16,55

-Insegnamenti facoltativi integrativi (offerta di ampliamento dell'orario attivando laboratori di cui possono usufruire facoltativamente gli alunni che ne fanno richiesta):
Martedì pomeriggio: laboratorio di attività manipolative;
Mercoledì pomeriggio: laboratorio di L2 inglese;
Venerdì pomeriggio: laboratorio di informatica
Sabato mattina: acquaticità

Vi funzionano 5 classi.

 

Scuola Elementare Molina di Quosa (Ripafratta)


Indirizzo: via St. Abetone, Ripafratta (Pi) Tel.050 850410

Nella scuola funzionano 5 classi organizzate secondo il seguente modulo orario:
martedì, mercoledì, venerdì:
classe 1°, 2° e 3°: 8,30-12,50
classi 4° e 5°: 8,10-12,30
lunedì, giovedì:
classi 1° e 2°: 8,30-16,30
classe 3°: 8,30-17,30
classi 4° e 5°: 8,10-17,10

 

Scuola Elementare di Pappiana


Indirizzo: via Bettinelli, Pappiana (Pi) Tel.050 864727

Nella scuola le classi sono organizzate secondo il seguente modulo orario:
classi 3°, 4° e 5° martedì, mercoledì, venerdì: 8,20-12,45
lunedì, giovedì: 8,20-17,05

Le classi 1° e 2°, che funziona a tempo pieno, hanno il seguente oraio:
lunedì-venerdì 8,20-16,20

 

Scuola Elementare "G. Mazzini" Pontasserchio


Indirizzo: via S.Antonio, 7 Pontasserchio (Pi) Tel.050 860349

Nella scuola funzionano 8 classi organizzate secondo il seguente modulo orario:
martedì, mercoledì, venerdì: 8,30-12,50
lunedì, giovedì: classi 1° e 2° 8,30-16,30
classi 3°,4° e 5° 8,30-17,30


E-MAIL: